Fiera a Roma

Ieri finalmente siamo partite  per visitare una mostra annuale ..quest’anno la scelta è caduta su Abilmente  – la fiera della manualità creativa  per la prima volta anche a Roma.
Eravamo indecise se recarci a Vicenza ad ottobre, ormai una fiera collaudata che ha dedicato un salone al ricamo. Considerato che il viaggio ci avrebbe impegnato moltissimo e che quella di Roma sarebbe stata la replica di Vicenza abbiamo optato per la seconda scelta…..  

Gli stand erano coloratissimi e la manualità era esaltata dai molteplici  materiali  e novità difficilmente reperibili nella nostra zona..

Straordinario è stato conoscere un gruppo di uomini di Magliuomini che fanno la maglia tenendo corsi gratuiti condividendo la loro passione con tantissime donne.
Il quadretto è strano perchè siamo abituate a vedere le donne in questa abilità.  C’è da rimanere a bocca aperta nel vedere quanta passione e originalità esprimono.

Qualcuna di noi ha partecipato ad un corso con  Maria Modeo per realizzare un berretto topdown con i quattro ferri..bravissima!!!!!

fiera







un bellissimo pannello pach








un albero di natale singolare con cartone da imballaggio



alcune signore intente a realizzare un calzino.

una signora che dimostrava delle luci galleggianti che non si consumano mai alimentate da olio di semi. Mi sono fatta tentare e devo dire che le ho già provate..l’ideale per le prossime feste di Natale!

Tante novità in molti ambiti …ma niente ricamo!!!!!
Peccato….credevamo potessero esserci delle scuole di ricamo del centro sud penalizzate a partecipare alle fiere  solitamente organizzate al nord.
Mi auguro che il messaggio possa aprire la strada a molte associazioni o scuole di ricamo del centro sud non inferiori per  abilità e bellezza a quelle che già conosciamo ed apprezziamo….

                                     foto ricordo del gruppo


e’ stata comunque una bella uscita che ci ha permesso di saldare ancora di più la nostra amicizia e di farne di nuove ..


Dalmazia Lodi Rizzini

Dalmazia Lodi Rizzini

Sono passati tanti anni da quando appresi i primi rudimenti di ricamo dalle suore dell’oratorio… Ho capito sin da allora il valore che ha per me quest’arte: mi rilassa, mi meraviglia, mi fa crescere con lei ogni giorno. Amo dare gioia alle persone che ricevono le mie opere e amo realizzarle per i bambini, per rendere omaggio alla loro nascita o per accompagnarli nella loro crescita! Amo la mia famiglia e l’ispirazione che mi dà! Ecco cos’è il ricamo per me… Un compagno di vita che prende forma nel cuore e scaturisce dalle mani! Ecco i link per i miei canali Facebook & Instagram Passate a salutarmi e magari lasciatemi un “Like”.

Nessun commento

Lascia un commento