Mostra

Buona domenica!!!!

Stamattina alle ore 10,00, con l’emozione che ci accompagna ogni anno Abbiamo aperto le porte di S. Agostino per dar modo ai visitatori di ammirare la nostra mostra di ricamo.

 S. Agostino ( costruita tra il XIII e XIV secolo) per la sua imponenza e per la sua bellezza architettonica ci mette sempre un po’ alla prova negli allestimenti.
Dovendo usare dei pannelli per l’esposizione dobbiamo sempre “giocare” un po’ sui colori e sulle posizioni. Quest’anno abbiamo “costruito” (si può dire così…grazie a un marito disponibile) delle basi per le bambole…..
 

la tovaglia di lino bianco ricamata a punto antico da Angelina ci accoglie come nei giorni di festa..
 

in fondo all’abside, tra un pannello e l’altro, gruppi di “pupe” con vestitini ricamati aspettano grandi e piccini….

oggi dovete accontentarvi di questo assaggio perchè non sono soddisfatta delle foto che ho scattato ieri …la luce artificiale  e la stanchezza non mi hanno aiutato…..ma oggi ci riprovo!!!

..se penso che solo domenica scorsa ero nel mezzo del matrimonio mi domando quando riuscirò a riposarmi………
Però  è una grande soddisfazione, per noi tutte amiche e grandi appassionate di ricamo, godere degli apprezzamenti che già i primi visitatori hanno voluto in modo tangibile rilasciare sul nostro libro delle firme…..questa è una grande carica……al riposo….ci penserò domani!!!!!!!!

Dalmazia Lodi Rizzini

Dalmazia Lodi Rizzini

Sono passati tanti anni da quando appresi i primi rudimenti di ricamo dalle suore dell’oratorio… Ho capito sin da allora il valore che ha per me quest’arte: mi rilassa, mi meraviglia, mi fa crescere con lei ogni giorno. Amo dare gioia alle persone che ricevono le mie opere e amo realizzarle per i bambini, per rendere omaggio alla loro nascita o per accompagnarli nella loro crescita! Amo la mia famiglia e l’ispirazione che mi dà! Ecco cos’è il ricamo per me… Un compagno di vita che prende forma nel cuore e scaturisce dalle mani! Ecco i link per i miei canali Facebook & Instagram Passate a salutarmi e magari lasciatemi un “Like”.

Lascia un commento