Centro hardanger

Buongiorno care amiche!

Dopo due lunghissimi mesi torno sul mio blog…..mi è difficile riordinare gli eventi, gli stati d’animo, le difficoltà che ho dovuto affrontare..per non parlare della neve, del terremoto, dei cari amici persi a Rigopiano……..
Ora stiamo risalendo, Claudio ed io, verso la normalità grazie al fatto che siamo insieme……

Quando succede il classico “fulmine a ciel sereno” hai bisogno di un tempo “x” per metabolizzare  e francamente anche il ricamo e tutto ciò che amo fare con le mani lo avevo accantonato….con il passare dei giorni il richiamo e l’ansia inespressa mi hanno fatto ritrovare lavori incompiuti ….non c’era il desiderio di nuovi progetti non ero in grado di sostenerli e così qualcosa ho terminato …

busta portabiancheria

 

è nato come imparaticcio per i riempimenti dei rombi in hardanger…

centro hardangeril lino utilizzato è un 12/12, il filo per la cornice esterna un perlè n. 5 mentre per gli interni n. 8

centro hardanger

 

nonostante la bellezza  questo centro sarà legato nei miei ricordi alle lunghe ore di ospedale al capezzale di mio marito..
Forse un giorno riuscirò a vederlo con gli occhi più che con la mente…..

Ringrazio tutte le amiche che mi hanno dimostrato con il pensiero e la vicinanza la loro amicizia….torno un po’ ammaccata ma ci sono….ci sono……   

Showing 0 comments
  • Silvana
    Rispondi

    Carissima Dalmazia sono veramente contenta che tu stia riprendendo la tua vita il ritorno a casa con Claudio vi aiuterà i nipoti i figli sarà più facile ricominciare bacioni Silvana

  • Madtatter80
    Rispondi

    I love the beautiful little windows you have made and didn't realize till now your situation with your husband. May you feel comfort from the Holy Spirit to guide you through the times ahead. Take Care from Carollyn!

  • Anonimo
    Rispondi

    Come sono stata felice quando ho aperto la tua pagina e ho visto il tuo ritorno.
    Ti auguro di buttarti alle spalle questo periodo difficile e doloroso, per poter apprezzare la gioia della tua famiglia unita.
    Il centro, nonostante tutto, è molto bello
    Bentornata
    Ivana

  • Mughetti Fresie e Tuberose
    Rispondi

    Ben tornata, sono contenta per tutti voi, so benissimo cosa significa stare lontana da casa e soprattutto all'interno di un ospedale… ma
    come hai scritto tu, l'importante è esserci… le ammaccature andranno via ci vorrà del tempo ma scompariranno!!!
    Buona fortuna e complimenti per il centro, strepitosa creazione.
    Un affettuoso abbraccio
    Nadia

  • Anita
    Rispondi

    Welcome back dear friend, and I'm so happy for the recovery of your husband. I send you both warm wishes and now you both can go forward with a renewed strength. Your hardanger is beautiful and I know it will hold memories for you. xx

  • Dalmazia Lodi Rizzini
    Rispondi

    Grazie Ivana sei molto carina…..

  • Mari Brich
    Rispondi

    Dalmazia che bello che tu sia tornata ti seguo anche se scrivo poco vi auguro tutto il bene possibile

  • Mari Brich
    Rispondi

    Dalmazia che bello che tu sia tornata ti seguo anche se scrivo poco vi auguro tutto il bene possibile

  • Julie
    Rispondi

    Here in the U.S. my husband has been quite ill for some time and it seems the world stops and I am aware of nothing else. I am happy your world is beginning to spin again. Your work brings such delight and joy and inspiration, too. Thank you!

  • Francesca O
    Rispondi

    Bentornata. E' bellissimo!
    Grazie per la tua condivisione.
    Un grande abbraccio.

  • Adriana Sandra
    Rispondi

    Finalmente ti leggiamo…la vita purtroppo ha sempre tante incognite! Ti auguriamo di ritrovare la serenità! Bacissimi

  • JudyC
    Rispondi

    Dear Dalmazia, Love your Hardanger piece very much and wish you the best with all my heart! Hugs!

  • macramè modena
    Rispondi

    Bentornata cara Dalmazia, mi fa molto piacere sapere che adesso le cose stanno migliorando! Speriamo che il peggio sia davvero passato! Ti auguro un po' di serenità e di poterti godere dei momenti felici.
    un grosso abbraccio
    sabrina

Leave a Comment

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Start typing and press Enter to search