Una nuvola di golfino

Posso dire di aver lavorato questo golfino di notte. Sì perchè di notte non ce la faccio più a ricamare, l’età e la vista non me lo permettono più. Mi accorgo che la vista si sforza troppo e quindi ho trovato un altro modo per passare piacevolmente le ore notturne. Così mi sono preparata un elenco di lavori  da realizzare: questo golfino è per una delle mie nipotine.

golfinoIl modello è sul sito di Drop Design qui se desiderate realizzarlo anche voi. Ho usato poco meno di gr. 150 m di Drop Alpaca  e gr. 50 di Drop Kid Silk insieme, ferri  circolari n. 5  Le spiegazioni in italiano con i video sono molto dettagliate anche se devo dire la verità per me è sempre molto complicato capire subito tutto il percorso quindi me lo devo studiare un po’. Ho fatto una modifica sulla scollatura in modo da controllarne l’ampiezza.golfino Quindi ho preparato un cordino con il metodo  i-cord solo con la lana alpaca senza il filo di seta lungo tutta la scollatura, da una parte all’altra del doppio petto facendolo passare nei foretti  del bordo a picot.

golfino Ho cucito sul davanti e dietro del collo il cordino con il punto materasso lasciando libero il resto in modo da stringere o allargare alla necessità l’allacciatura finale.

golfinoCi sono voluti tre giorni…….ehm più che altro tre notti per terminarlo.

golfino

Così ora passo ad un altro progetto perchè le notti sono sempre molto lunghe.

Dalmazia Lodi Rizzini

Dalmazia Lodi Rizzini

Sono passati tanti anni da quando appresi i primi rudimenti di ricamo dalle suore dell’oratorio… Ho capito sin da allora il valore che ha per me quest’arte: mi rilassa, mi meraviglia, mi fa crescere con lei ogni giorno. Amo dare gioia alle persone che ricevono le mie opere e amo realizzarle per i bambini, per rendere omaggio alla loro nascita o per accompagnarli nella loro crescita! Amo la mia famiglia e l’ispirazione che mi dà! Ecco cos’è il ricamo per me… Un compagno di vita che prende forma nel cuore e scaturisce dalle mani! Ecco i link per i miei canali Facebook & Instagram Passate a salutarmi e magari lasciatemi un “Like”.

2 Comments

Lascia un commento