Skip to main content

Cifra o monogramma

Si procede con  le cifre o monogramma.

cifraQualcuna tempo fa mi ha contestato la parola cifra che si riferisce ad un numero. Non me l’ero mai posta la domanda prendendola come un’eredità già assodata,  allora mi sono informata. Sul dizionario Treccani viene riportata tra le altre anche questa definizione . ” Scrittura abbreviata, per lo più con le sole iniziali accostate o intrecciate del nome e cognome, monogramma: ricamare la cifra sul fazzolettoin una camicia“.  Per cui è appropriato chiamarle in un modo o nell’altro. Tolto questo dubbio vi mostro un’altra cifra.

cifra Nel mio “pellegrinaggio ricamatorio” cerco di aggiungere sempre qualcosa in modo da  affinare la tecnica. Questa volta una P. La scelta tra i vari alfabeti mi fa viaggiare a ritroso nel tempo.  A volte  mi sento come se aprissi vecchi bauli per trovarci preziosi cimeli storici ricamati dalle nostre bis bisnonne.  Ho notato però che come in tutte le cose  il “tesoro” può essere ulteriormente arricchito di colore e modernizzato con tecniche di ricamo, una sorta di evoluzione. Questa che vi propongo per esempio l’ho scaricata dal blog di Mary Corbet , mi ha attirato moltissimo con quegli anelli. Non ero conscia però della difficoltà, ma per imparare bisogna provare e allora mi sono lanciata. Metto in pratica le tecniche apprese dalla cara Elisabetta ad un suo corso dove le  abilità tecniche si sposano con quelle di un’eccellente insegnante che spiega, espone, istruisce, consiglia. Qualità che non molti hanno, insomma una persona deliziosa e conoscerla meglio è un grande privilegio. A mano a mano che ricopro i vari strati di imbottitura tra momenti di compiacimento ed altri di disappunto noto un piccolo miglioramento che mi incoraggia a continuare nel mio “pellegrinaggio”.

cifraL’aggiunta di qualche fiorellino a punto vapore apportando anche un tono di colore mi fa pensare di aver completato l’opera, lo guardo un po’ in prospettiva e decido di posare l’ago  pensando già a quale altra avventura intraprendere nel mondo delle cifre. 

cifra

Dalmazia Lodi Rizzini

Dalmazia Lodi Rizzini

Sono passati tanti anni da quando appresi i primi rudimenti di ricamo dalle suore dell’oratorio… Ho capito sin da allora il valore che ha per me quest’arte: mi rilassa, mi meraviglia, mi fa crescere con lei ogni giorno. Amo dare gioia alle persone che ricevono le mie opere e amo realizzarle per i bambini, per rendere omaggio alla loro nascita o per accompagnarli nella loro crescita! Amo la mia famiglia e l’ispirazione che mi dà! Ecco cos’è il ricamo per me… Un compagno di vita che prende forma nel cuore e scaturisce dalle mani! Ecco i link per i miei canali Facebook & Instagram Passate a salutarmi e magari lasciatemi un “Like”.

Leave a Reply