Applique: colorare con la stoffa

 Salve ragazze. L’applique  è una tecnica che mi ha sempre affascinato, mi ricorda quando ero piccola e a scuola ci facevano fare il collage con la carta colorata. Ora ho cambiato il materiale e i metodi di applicazione ma la voglia di colore è rimasta la stessa.

Applique Quando navigo su Internet e mi imbatto in qualche bel disegno lo salvo e appena mi prende un “attacco d’arte” ,diceva Mucciaccia nel suo programma Art Attack, prendo il mio cassetto con i ritagli di stoffa. Lo sfilo letteralmente dalla cassettiera e spargo il contenuto sul tavolo della sala col disappunto di mio marito, ma solo un pochino perchè lui è troppo buono e alla fine si rassegna e mi lascia fare!

AppliqueMi riempio gli occhi di colori e di disegni, inizio una sorta di raccolta ma fino al ritaglio delle sagome e alla prima prova sulla tela il risultato rimane confuso e indeciso. Molte volte ho dovuto preparare altre sagome perchè non soddisfatta. A volte succede anche di lamentarmi di non avere quel colore come quando apriamo i nostri armadi strapieni dicendo: non ho niente da mettermi!!!!!!  …poi in un angolino trovo pochi centimetri di ciò che cerco e sono contenta come ..una Pasqua!!

AppliqueEd ora inizia il vero lavoro : disegno su carta thermo, primo fissaggio sulla stoffa (le sagome colorate) e prova sulla tela di lino antico.

AppliqueE’ li’ che si compie la magia….o il disastro. Quando sono convinta fisso con il ferro tutti i miei pezzetti colorati e completo il tutto ricamando a punto festone i contorni. Queste due corone fanno parte di quattro disegni trovati su Pinterest che potrebbero rappresentare le quattro stagioni. Io ho iniziato dall’inverno con l’agrifoglio e poi l’autunno con le foglie di quercia e le ghiande. Il risultato mi piace molto, forse ero anche ispirata dalla stagione che stiamo vivendo e dai colori che osservo in natura… Spero di non dover aspettare la primavera per realizzare gli altri due!!!

Dalmazia Lodi Rizzini

Dalmazia Lodi Rizzini

Sono passati tanti anni da quando appresi i primi rudimenti di ricamo dalle suore dell’oratorio… Ho capito sin da allora il valore che ha per me quest’arte: mi rilassa, mi meraviglia, mi fa crescere con lei ogni giorno. Amo dare gioia alle persone che ricevono le mie opere e amo realizzarle per i bambini, per rendere omaggio alla loro nascita o per accompagnarli nella loro crescita! Amo la mia famiglia e l’ispirazione che mi dà! Ecco cos’è il ricamo per me… Un compagno di vita che prende forma nel cuore e scaturisce dalle mani! Ecco i link per i miei canali Facebook & Instagram Passate a salutarmi e magari lasciatemi un “Like”.

Lascia un commento